Non hai ancora un Account? Registrati ora

Condizioni Generali di Erogazione dei Servizi di Assistenza Tecnica

Le Condizioni Generali di Erogazione dei Servizi di Assistenza Tecnica, qui di seguito riportate, insieme agli Allegati, costituiscono parte integrante dell’Offerta Economica, annullano e sostituiscono tutti i precedenti accordi, dichiarazioni o intese, sia verbali che scritte, intercorsi tra le parti. La validità delle proposte economiche è pari a 30 gg. di calendario e i prezzi ivi riportati sono espressi in EURO e al netto dell’IVA. Le deroghe riportate nelle eventuali Condizioni Particolari dell’Offerta Economica prevalgono sulle presenti Condizioni Generali.

1. Verifica degli strumenti oggetto di Servizi

ABreg si riserva il diritto di eseguire una verifica ispettiva degli strumenti che dovranno essere oggetto di Servizi di Assistenza Tecnica di tipo R, RC e MX. Per poter fruire dei suddetti Servizi, gli strumenti dovranno essere in buone condizioni di funzionamento ed esenti da vizi o guasti che ne possano pregiudicare il buon funzionamento. La verifica sarà compiuta nel minor tempo possibile. ABreg si riserva il diritto di escludere dai Servizi gli strumenti che a suo giudizio non garantiscano sufficiente affidabilità e funzionalità.

2. Servizi e Modalità di Erogazione

Il Servizio di Assistenza Tecnica viene erogato nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 17.30, con esclusione delle festività nazionali e della chiusura di ABreg in concomitanza della festività del 15 agosto e del 25 dicembre (Ferragosto e Natale). La richiesta di intervento tecnico può essere trasmessa ad ABreg telefonicamente, via fax o per posta elettronica ai recapiti riportati in calce.
ABreg si riserva la facoltà di verificare la qualità del servizio erogato dai propri tecnici a mezzo di una visita ispettiva interna da eseguirsi in seguito alla conclusione del lavoro.
Nel caso in cui venga concordato un intervento tecnico da parte del costruttore su uno o più strumenti in carico ad ABreg, quest’ultima si riserva il diritto di presenziare all’esecuzione del lavoro.

Servizi erogati presso il Laboratorio del Cliente:

  • R – Riparazione (full-risk): comprende l’assistenza telefonica ed un numero illimitato di interventi di riparazione hardware; copre le spese di viaggio, le ore di manodopera, le parti di ricambio necessarie al ripristino delle funzionalità dello strumento guasto e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante gli interventi. Sono escluse le parti di consumo.
  • RC – Riparazione e Consumabili: comprende l’assistenza telefonica ed un numero illimitato di interventi di riparazione hardware; copre le spese di viaggio, le ore di manodopera, le parti di ricambio necessarie al ripristino delle funzionalità dello strumento guasto e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante gli interventi; le parti di consumo sono comprese nei limiti specificati dall’Allegato B.
  • MX – Riparazione Base: comprende l’assistenza telefonica ed un numero illimitato di interventi di riparazione hardware; copre le spese di viaggio, le ore di manodopera necessarie al ripristino delle funzionalità dello strumento guasto e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante gli interventi. Sono escluse le parti di ricambio e di consumo.
  • MP – Manutenzione Preventiva: intervento di manutenzione preventiva; copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo sono comprese nei limiti specificati dai relativi kit MP specifici o dall’Allegato B, se associata al servizio RC. Sono escluse le riparazioni di guasti. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi.
  • PS – Pulizia Sorgente Ionica: intervento di pulizia della sorgente ionica degli spettrometri di massa; copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo sono escluse, salvo quando è associato il servizio RC. Sono escluse le riparazioni di guasti. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi.
  • MPPS – Manutenzione Preventiva + Pulizia Sorgente Ionica: intervento di Manutenzione Preventiva e di Pulizia Sorgente Ionica da eseguire congiuntamente. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • MP2 – Estensione Manutenzione Preventiva: estensione del servizio MP a moduli addizionali di strumenti in configurazione non standard (ad esempio, un HPLC con due moduli di pompaggio, uno spettrometro di massa con più di un sistema di introduzione del campione). Le condizioni sono riferibili a quelle relative al servizio MP. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • VPS – Verifica Prestazioni Strumentali (OQ/PV): intervento di qualifica dello strumento con applicazione del protocollo ABreg approvato dal cliente; copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo ed i materiali di riferimento sono escluse, salvo quanto indicato nell’allegato B quando l’attività è associata al servizio RC. Sono escluse la manutenzione e la riparazione di guasti. L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • QSR – Qualifica Strumentale Razionalizzata: intervento di qualifica dello strumento con applicazione del protocollo ABreg approvato dal cliente; copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo ed i materiali di riferimento sono escluse, salvo quanto indicato nell’allegato B quando l’attività è associata al servizio RC. Sono escluse la manutenzione e la riparazione di guasti. L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • VSW – Verifica Software Stazione di Lavoro: intervento di convalida del software di gestione dello strumento, copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo ed i materiali di riferimento sono escluse, salvo quanto indicato nell’allegato B quando l’attività è associata al servizio RC.. Sono escluse la manutenzione e la riparazione di guasti. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • VPSSW – Verifica Prestazioni Strumentali + Verifica Software Stazione di Lavoro: intervento di Verifica Prestazioni Strumentali e di Verifica Software Stazione di Lavoro da eseguire congiuntamente. . L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • MPQSR – Manutenzione Preventiva + Qualifica Strumentale Razionalizzata: intervento di Manutenzione Preventiva e Qualifica Strumentale Razionalizzata da eseguire congiuntamente. . L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • MPQSRSW – Manutenzione Preventiva + Qualifica Strumentale Razionalizzata + Verifica Software Stazione di Lavoro: intervento di Manutenzione Preventiva, Qualifica Strumentale Razionalizzata e Verifica Software Stazione di Lavoro da eseguire congiuntamente. . L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • VPS2 – Estensione Verifica Prestazioni Strumentali: estensione del servizio VPS ai moduli addizionali di strumenti in configurazione non standard (ad esempio, un gascromatografo con due rivelatori o due sistemi di campionamento). . L’erogazione del servizio non garantisce il superamento dei test nei limiti previsti dal costruttore La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • VI – Verifica Installazione (IQ): intervento di qualifica dell’installazione dello strumento e dei suoi sottosistemi in accordo alle specifiche richieste, copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. La richiesta di pianificazione dovrà pervenire con un preavviso di almeno 15 gg. lavorativi
  • RQ – Riqualifica: intervento di riqualifica in seguito a riparazione hardware su strumenti qualificati; copre le spese di viaggio e le ore di manodopera. Le parti di consumo ed i materiali di riferimento sono escluse, salvo quanto indicato nell’allegato B quando l’attività è associata al servizio RC.. Sono escluse la manutenzione e la riparazione di guasti.
  • ThinX – Teleassistenza: numero illimitato di interventi di Teleassistenza attraverso connessione Internet.
  • S – Assistenza a Richiesta: intervento con tariffe di manodopera, spese di viaggio e materiali specificati nell’Offerta Economica, comprende l’assistenza telefonica, la garanzia sulle parti di ricambio e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante l’intervento. I preventivi emessi per l’assistenza a richiesta sono indicativi e non costituiscono impegno a terminare il servizio nei tempi e con i materiali elencati Non tutte le parti elencate vengono necessariamente utilizzate. Eventuali altri problemi e/o necessità sorte durante l’intervento integranti quanto già preventivato verranno segnalate dal tecnico e verrà richiesta approvazione del Cliente per il completamento dell’intervento.
  • Abb – Abbonamento: interventi prepagati con tariffe di manodopera e spese di viaggio specificate nell’Offerta Economica, le parti di ricambio e di consumo verranno addebitate a prezzo di listino, comprende l’assistenza telefonica, la garanzia sulle parti di ricambio e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante l’intervento. A conclusione di ogni intervento viene aggiornato l’estratto conto disponibile sul nostro portale web. La durata del abbonamento è di 12 mesi al termine dei quali ABreg si riserva la facoltà di aggiornare le tariffe applicate.

Servizi erogati presso il Laboratorio Riparazioni ABreg:

  • RL – Riparazione in Laboratorio ABreg: comprende l’assistenza telefonica ed un numero illimitato di interventi di riparazione hardware; copre le ore di manodopera, le parti di ricambio necessarie al ripristino delle funzionalità dello strumento guasto e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) prodotti durante gli interventi. Sono escluse le parti di consumo e le spese di spedizione.

I Servizi su strumenti trasferiti in sede diversa da quella indicata nell’Offerta Economica sono subordinati alla disponibilità di ABreg di accettare la variazione. In particolare, il Cliente è tenuto ad informare tempestivamente ABreg circa variazioni di collocazione dello strumento. ABreg farà del proprio meglio per soddisfare le mutate esigenze territoriali del Cliente. Data la quantità, la natura e le caratteristiche degli attrezzi e degli strumenti necessari all’erogazione del servizio nei tempi e nei modi pattuiti, è necessario accesso agevole agli stabilimenti del Cliente dei Tecnici ABreg con il mezzo aziendale e la sua permanenza nelle vicinanze del laboratorio dove si svolge l’intervento per tutta la durata di quest’ultimo. Al verificarsi di eccessive difficoltà nell’erogazione del servizio di assistenza, ABreg si riserva il diritto di modificare i tempi ed i modi di erogazione, di revisionare il corrispettivo oppure di disdire unilateralmente il Servizio senza possibilità di rivalsa da parte del Cliente. I tempi di risposta per le riparazioni di strumenti dichiarati "Fuori Supporto" dalla Casa Costruttrice saranno soggetti al reperimento delle parti di ricambio. Qualora uno strumento "Fuori Supporto" si rivelasse non più riparabile la quota dei canoni residui potrà essere destinata ad altri servizi. ABreg, al fine di garantire un servizio di elevata qualità e competenza, potrà avvalersi della collaborazione di consulenti specialistici e/o selezionare subcontraenti qualificati.

3. Garanzie ed Esclusioni

ABreg garantisce che i Servizi erogati sui prodotti oggetto dell’Offerta Economica verranno prestati a regola d’arte e saranno effettuati solo da personale istruito ed autorizzato. ABreg non garantisce il funzionamento ininterrotto o privo di guasti degli strumenti sottoposti a Servizi di Assistenza Tecnica. ABreg potrà utilizzare parti di ricambio nuove o ricondizionate con prestazioni equivalenti alle nuove e il loro prezzo esposto nelle offerte è basato su questo principio. In ottemperanza alla normativa sui rifiuti elettrici ed elettronici, le parti di ricambio difettose che verranno sostituite diverranno di proprietà di ABreg che provvederà al ritiro ed al relativo smaltimento. Le parti di ricambio che verranno fornite godranno di 90 (novanta) giorni di garanzia, salvo quando specificato diversamente e per gli strumenti dichiarati "Fuori Supporto" dalla Casa Costruttrice. Nel caso in cui venga riparato uno strumento coperto sia da uno dei Servizi R, RC, RL o MX che da polizza assicurativa, ABreg emetterà fattura per l’intervento effettuato fino alla concorrenza del massimo importo rimborsabile. I guasti che, da rilievi effettuati sullo strumento prima, durante o anche successivamente ad una riparazione, dovessero essere attribuibili a:

a) manutenzione non corretta, inadeguata o insufficiente;
b) manutenzione o riparazione effettuata da personale non autorizzato da ABreg;
c) modifiche allo strumento non autorizzate da ABreg;
d) normale usura delle parti di consumo;
e) utilizzo di parti di consumo non fornite da ABreg;
f) funzionamento o uso dello strumento al di fuori delle specifiche stabilite dal costruttore;
g) disturbi dell’alimentazione elettrica;
h) incendi;
i) allagamenti;
j) negligenza nell’utilizzo, incidenti o danni causati da spostamenti operati da personale non autorizzato da ABreg;
k) contaminazioni da campioni;
l) metodi di analisi e modalità operative inadeguati alle specifiche dello strumento;
m) guasti dovuti ad eventi estranei al normale funzionamento dell’apparecchiatura;
n) virus informatici;

sono esclusi dalla copertura del servizio e le riparazioni necessarie verranno fatturate alle tariffe in vigore. Sono inoltre esclusi dal servizio tutti i dispositivi informatici e le loro periferiche, se non espressamente previsti nell’elenco degli strumenti.

4. Limitazione di Responsabilità

ABreg declina ogni responsabilità per perdite di profitti, danni incidentali, indiretti, consequenziali, inclusi i costi associati a fermi di produzione, perdite di dati, costi di copertura o ripristino e danni speciali. ABreg non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti o interruzioni nell’erogazione di qualsiasi servizio causati da guasti non coperti dal Servizio pattuito. ABreg declina ogni responsabilità per la mancata o ritardata fornitura dei Servizi dovuta a cause di forza maggiore. Per tutto quanto qui non precisato si fa rimando al Codice Civile.

5. Accettazione

Durante l’erogazione del servizio è richiesta la presenza del Cliente. Il Tecnico ABreg provvederà al termine dell’intervento ad illustrare al Cliente i dettagli dell’intervento, nonché il difetto riscontrato e l’avvenuta riparazione. Successivamente, il Cliente sottoscriverà, congiuntamente al Tecnico ABreg, il Rapporto di Servizio.

6. Pagamento

Il corrispettivo per il Servizio di Assistenza sarà saldato dal Cliente secondo quanto stabilito nell’Offerta Economica. I prezzi sono espressi in Euro, IVA esclusa, se non diversamente specificato. Il pagamento del corrispettivo non potrà essere sospeso né rinviato dal Cliente per il solo fatto di aver sollevato contestazioni in merito alla fornitura dei servizi. In caso di mancato pagamento anche di un singolo canone, ABreg, previa diffida scritta, si riserva il diritto di sospendere l’erogazione dei servizi offerti, nonché di avviare tutte le procedure legali necessarie al recupero del credito vantato.

7. Disdetta del Servizio

Qualora il Cliente volesse escludere uno o più strumenti dai Servizi, tale richiesta dovrà pervenire ad ABreg mediante una comunicazione scritta con almeno 60 gg. di preavviso. Qualora ABreg accetti tale esclusione, sarà sua facoltà di applicare una delle seguenti alternative:

  1. riaddebitare al Cliente il valore dello sconto precedentemente applicato;
  2. destinare l’importo residuo ad altri servizi;
  3. chiedere il rimborso delle spese sostenute fino al momento dell’esclusione.

ABreg si riserva il diritto di escludere dal Servizio, a seguito di un preavviso scritto di 30 giorni, uno o più strumenti, individuati nell’Offerta economica, che presentino evidenza di difetti o di vizi di costruzione tali da rendere eccessivamente difficoltosa la prestazione del servizio. A mero titolo esemplificativo si riporta il caso di difetti di progettazione o di incidenti verificatisi allo strumento in questione che siano di pregiudizio al buon funzionamento futuro.

8. Riservatezza

Il Tecnico ABreg è tenuto al segreto professionale. Qualunque informazione riservata di cui il Tecnico ABreg dovesse venire a conoscenza durante il rapporto con il Cliente, sarà mantenuta riservata e non verrà usata in modi diversi da quelli necessari all’espletamento del Servizio. La riservatezza verrà mantenuta anche dopo il termine del rapporto con il Cliente, fino a quando le informazioni riservate non diventeranno di pubblico dominio per motivi indipendenti da ABreg.

9. Informativa sulla Protezione dei Dati Personali

Ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003 il Cliente viene informato, relativamente ai dati conferiti ad ABreg, che:

  • - titolare del trattamento dei dati è ABreg nella persona del suo Legale Rappresentante, domiciliato presso la Società;
  • - il trattamento dei dati personali forniti nel contesto dell’attività economica, nel rispetto delle disposizioni legislative e contrattuali vigenti, avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e potrà comportare tutte le operazioni previste dall’Articolo 4, comma 1, lettera a), del D. Lgs. n. 196/2003. In ogni caso, tutti questi dati sono trattati nel rispetto della legge e degli obblighi di riservatezza dalla stessa imposti;
  • - i dati forniti potranno essere trattati esclusivamente per finalità connesse alle reciproche obbligazioni derivanti dal rapporto contrattuale instaurato, e così potranno essere trattati per esigenze e necessità contrattuali e/o precontrattuali, nonché per necessità operative e di gestione interna;
  • - il trattamento dei dati personali forniti avverrà mediante strumenti ed accorgimenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi;
  • - i dati personali saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza: saranno raccolti e registrati per gli scopi suesposti; saranno aggiornati, se necessario; verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale instaurato e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge nonché per future finalità commerciali;
  • - inoltre, ferma restando la richiesta del consenso da parte del Cliente quando cosi richiesto dalla Legge, il predetto trattamento dei dati personali potrà essere effettuato da soggetti ai quali la facoltà di accedere ai dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge o da normative regolamentari o comunitarie; da soggetti ai quali la comunicazione dei dati personali risulti necessaria o sia comunque funzionale alla gestione dei nostri rapporti;
  • - in base all’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 il Cliente potrà ottenere conferma dell'esistenza o meno dei dati personali che lo riguardano, della comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il loro trattamento. Può, inoltre, richiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o, qualora sussista un interesse in merito, l’integrazione dei dati. Ha la facoltà di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
  • - Il Cliente è tenuto segnalare tempestivamente alla ditta fornitrice ogni eventuale variazione dei propri dati personali in modo da poter ottemperare all’art. 11, lettera (c) della normativa sopra citata, che richiede che i dati raccolti siano esatti e, quindi, aggiornati.

10. Modifiche

ABreg si riserva la possibilità di modificare le presenti condizioni generali di fornitura Servizi senza preavviso in presenza di giustificati motivi, quali, a titolo di esempio, esigenze organizzative, ragioni di sicurezza, evoluzioni tecnologiche nei sistemi di trasmissione o di pagamento, nuove normative. Tali modifiche saranno portate a conoscenza del Cliente mediante lettera raccomandata A.R. e /o via pec.

11. Sicurezza sul Lavoro

Il Cliente si farà parte attiva per gli adempimenti relativi alla gestione dei rischi da interferenza e l’adozione dei conseguenti interventi di prevenzione e protezione, secondo quanto indicato dal D.Lgs. 81/2008 art. 26.

Informazioni utili inerenti la gestione dei rischi da interferenza e l’adozione di misure di prevenzione e protezione.
Ultimo aggiornamento: Settembre 2016

1. Introduzione
Ambito legislativo di riferimento: Articolo 26, D.Lgs. 81/2008 – Obblighi connessi ai contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione.
Obblighi del Datore di lavoro committente: Fornire all’impresa appaltata le necessarie informazioni sui rischi specifici esistenti nell’ambiente in cui opera il proprio personale e sulle misure di prevenzione e di emergenza adottate; promuovere la cooperazione e il coordinamento elaborando, qualora necessario, un unico documento di valutazione dei rischi che indichi le misure adottate per eliminare, o ridurre al minimo, i rischi da interferenze.
Obblighi congiunti del D.d.l. committente e del D.d.l. appaltato: Cooperare all’attuazione delle misure di prevenzione e protezione dai rischi incidenti sull’attività oggetto dell’appalto; Coordinare gli interventi di protezione e prevenzione dai rischi a cui sono esposti i lavoratori, informandosi reciprocamente anche al fine di eliminare le interferenze tra i lavori delle diverse imprese.
2. Indicazione Operative
Mansione personale ABreg impegnato: Amministratore Tecnico Operativo o Tecnico operativo.
Attività svolta: Interventi di assistenza e manutenzione su strumenti di laboratorio; Smontaggio, montaggio, manutenzione, riparazione, sostituzione di parti meccaniche, elettriche, elettroniche.
Rischi presenti: urti; colpi; tagli; inciampi; abrasioni; pizzicamento dita; esposizione a polvere ambientale accumulata all’interno degli strumenti; esposizione ad aerodispersi in genere, provenienti anche dai prodotti chimici utilizzati; rischio chimico; movimentazione manuale dei carichi; contatti con superfici calde e/o fredde; contatti con corrente elettrica; eventuale difficoltà di evacuazione dal locale in cui ci si trova in caso di emergenza.
Gli interventi su strumenti che contengono al loro interno sorgenti di radiazioni ionizzanti, non comportano esposizione alle relative radiazioni, in quanto le sorgenti risultano installate all’interno di contenitori sigillati che mai vengono aperti dai Tecnici per intervenire. Pertanto si ritiene non necessario equipaggiare i Tecnici con dosimetri di esposizione.
Misure di prevenzione e protezione da attuare ed attuate: coordinamento ed informazione preliminare tra il tecnico ABreg ed il Cliente sull’intervento da eseguire; rispetto da parte del Cliente della distanza di sicurezza dallo strumento in lavorazione; formazione ed informazione del personale sul corretto modo di operare; utilizzo di attrezzi in buone condizioni, loro verifica preliminare; messa a disposizione di ulteriori mezzi in funzione delle esigenze e dello sviluppo dell’attività; utilizzo d.p.i. e sistemi di protezione collettiva, tutto dove disponibili e utilizzabili; operare con tensione elettrica inserita esclusivamente se diversamente risulta impossibile svolgere l’attività richiesta, e solo dopo aver verificato la completa efficienza delle attrezzature che devono essere impiegate; sorveglianza sanitaria per m.m.c., rischio chimico, microclima, polveri inerti; assistenza e presenza di personale dell’azienda cliente in caso di emergenza.
Agenti chimici potenzialmente introdotti (in funzione del tipo di intervento): olio di vaselina; alcani; octafluoronaftalene (1ppb in isoottano, 1ml); ossido di olmio (15% in acido perclorico al 15% in acqua, 4ml); dicromato di potassio (7% in acido solforico 0,02N in fiala sigillata da 4ml ed accompagnata da kit di bonifica sversamenti); cloruro di potassio (3% in acqua, 4ml); ioduro di sodio (3% in acqua, 4ml); nitrito di sodio (10% in acqua, 4ml); toluene (400ppm in esano, 4ml); caffeina (0,5% in acqua, 1ml); pasta abrasiva; prednisone (pastiglie al 4,5%); glicerina; nitrato di sodio (0,1% in acqua, 10ml), gamma HCH e Aldrin (33ppb in iso-ottano, 1ml); Azobenzene (0,65ppm in iso-ottano, 1ml); Malathion (1ppm in iso-ottano, 1ml); 1,2diclorobenzene, nitrobenzene e disolfuro di di-terz-butile (0,3% in etanolo, 1ml); tributilfosfato e laurilmercaptano (20ppm in iso-ottano, 1ml), borato in soluzione acquosa, idrossiacetofenone, perclorato di erbio, treonina .
L’utilizzo di tutte queste sostanze è manuale; durante la manipolazione vengono utilizzati i necessari d.p.i., nel rispetto di precauzioni e cautele indicate sulle schede di sicurezza e secondo le norme di buona tecnica di laboratorio.
Dotazione di dispositivi di protezione individuale: elmetto di protezione della testa, scarpe di sicurezza antistatiche classe S3 certificate EN345:1, guanti monouso in nitrile, occhiali, guanti per protezione da contatti con superfici calde e fredde, mascherine, camice monouso.
Formazione ed informazione del personale:
formazione, informazione e addestramento del personale ABreg in relazione ai rischi generici e specifici relativi alla propria mansione, inerenti ad un intervento presso un cliente ipotetico.
A tutto il personale tecnico di ABreg con sufficiente esperienza e formazione è attribuita la condizione di Persona Esperta (PES), in applicazione a quanto previsto dalle Norme CEI EN 50110 (CEI 11-48), CEI 11-27, e dal D.Lgs. 81/2008.
L’elenco del personale autorizzato è riportato nell’allegato B MOD7220 Revisione corrente.

Fine documento.